Obiettivo

Realizzazione di cinque postazioni "Bookcrossing" nei paesi delle Cinque Terre della Valgandino (Gandino, Leffe, Casnigo, Cazzano S.Andrea e Peia). 

L’idea di base del Bookcrossing è quella di "rendere il mondo intero una biblioteca". Presso le postazioni certificate potrete scambiare gratuitamente uno dei vostri libri con un altro e condividere con gli altri il piacere della lettura. Potreste trovare il libro che stavate cercando o essere piacevolmente sorpresi da un volume che non vi aspettavate di trovare sulla vostra strada.

Introduzione generale

Attualmente presso la sede LEFFEGIOVANI è già attiva una postazione 'Bookcrossing' e la nostra intenzione è quella di poter estendere l'iniziativa anche negli altri comuni delle Cinque Terre della Valgandino attraverso la modifica di 5 bacheche (TOTEM DI LEGNO) già esistenti e presenti sul territorio della valle delle Cinque terre della Valgandino. Il progetto consiste nel modificare la struttura esistente crando un'apertura su metà di uno dei 5 lati e inserirvi una scatola in legno avente due ripiani e uno sportello dove riporre all'interno i libri da scambiare.

Da Luglio 2013 l’associazione LEFFEGIOVANI promuove la pratica del Bookcrossing. Potrebbe esservi capitato di entrare in un negozio, in una sala d’aspetto o in un bar del paese e di trovarvi davanti alcuni libri apparentemente “abbandonati”. Non si tratta di un errore: quei libri non sono stati dimenticati, ma deliberatamente lasciati in libertà affinché possano essere letti e poi rilasciati nuovamente.

L'iniziativa prende il nome dalla giustapposizione dei termini Book (libro) e Crossing (attraversamento, passaggio), che letteralmente significa "incrociare un libro" o "far viaggiare un libro", ma che in senso più ampio sta ad indicare l'intersezione tra le vite dei lettori, che entrano in contatto, seppur solo virtualmente, tramite un volume.

L’intero meccanismo ruota intorno all'esistenza di un sito web (www.bookcrossing.com) attraverso il quale è possibile dotare i volumi di un codice identificativo unico (BCID) che permetterà di seguire i loro spostamenti. La segnalazione sul sito Internet non è obbligatoria e un eventuale "salto di turno" del lettore non pregiudica il proseguire della tracciabilità del libro stesso una volta che viene nuovamente rilasciato.

Bookcrossing non significa solo condivisione di libri, ma anche di sentimenti. È il modo che il lettore ha di trasmettere agli altri le emozioni che egli stesso ha provato attraverso la lettura di un libro, quindi…che il viaggio cominci e, naturalmente…buona lettura a tutti!

Come lavoriamo

L'associazione LEFFEGIOVANI organizza eventi socio-culturali e ricreativi collaborando anche con enti e altre associazioni presenti sul territorio. Nel corso dell'anno propone diversi corsi (informatica, laboratori di inglese per bambini), eventi sportivi (Marcia dei "coertì", Virtus Cup)ed eventi ricreativi (Leffestate, Halloween).

Chi siamo

LEFFEGIOVANI è un'associazione di promozione sociale, avente lo scopo di svolgere attività di utilità sociale, senza fini di lucro. Nata con l'obiettivo di "ridare vita" al comune di Leffe, ormai dai cinque anni opera con successo sul territorio, organizzando iniziative non solo indirizzate ai giovani ma all'intera comunità leffese.

Perchè serve

Col progetto "Bookcrossing delle Cinque Terre della Valgandino" avremo la possibilità di creare una rete di libero scambio di libri nei paesi della Valgandino. Grazie all'iniziativa del "Bookcrossing" (che letteralmente significa "Libri in viaggio") sarà possibile scambiare gratuitamente libri condividendo così con gli altri il piacere della lettura.

L’intento del nostro progetto consiste nel coinvolgere più persone possibile in modo facile e veloce: chi trova un libro in viaggio può prenderlo, leggerlo e addirittura tenerlo (se lo vuole), oppure rilasciarlo nuovamente in libertà presso una delle postazioni realizzate. Oltre a essere completamente gratuito, il progetto ha anche un forte impatto culturale in quanto andrà a favorire la rinascita della passione per la lettura anche fra i più giovani.

  • Associazione LEFFEGIOVANI | 4 anni, 11 mesi

    Rilascio del libro all'interno delle 5 postazioni

    Dal punto di vista pratico, il libro, per essere correttamente liberato rendendo tracciabile il suo percorso attraverso persone e luoghi, deve essere registrato sul sito web. Con la registrazione, che si effettua inserendo i dati principali come autore, titolo eccetera, si ottiene infatti il "BCID", il codice identificativo unico che identificherà quel singolo libro permanentemente. Il BCID viene riportato sul libro stesso, unitamente ad altre informazioni finalizzate a far capire al futuro lettore l'iniziativa e le "regole del gioco". Solitamente per fare ciò si utilizzano etichette adesive. Chi ha rilasciato il libro può seguirne il "viaggio" attraverso i collegamenti sul sito web e leggere gli eventuali ritrovamenti e i commenti di chi lo ritrova, a condizione che quest'ultimo si colleghi al sito per segnalarne il ritrovamento. La segnalazione non è obbligatoria, e un eventuale "salto di turno" del lettore non pregiudica il proseguire della tracciabilità del libro stesso una volta che venga nuovamente rilasciato. Sostieni il nostro progetto

  • Associazione LEFFEGIOVANI | 4 anni, 11 mesi

    Donate

    Donate Donate Donate

  • Associazione LEFFEGIOVANI | 4 anni, 11 mesi

    Sostieni il nostro progetto!!!

    Perchè sostenere il nostro progetto??? Perchè crediamo che la lettura sia una forma d'arte da condividere in ogni luogo

  • Associazione LEFFEGIOVANI | 5 anni

    L'Eco di Bergamo scrive di noi!

    Ecco l'articolo pubblicato domenica 14 luglio su L'Eco di Bergamo riguardante il nostro progetto di "bookcrossing". Buona lettura!

13 Giugno 2014

Iniziativa aperta

  • 11 Luglio 2014

    Fondazione Credito Bergamasco

    150,00 €

    Sponsor
  • 16 Luglio 2014

    Fabio Brignoli

    25,00 €

  • 14 Luglio 2014

    Paolo Lorenzo Gelmi

    20,00 €

  • 14 Luglio 2014

    Donazione Anonima

    10,00 €

1 Commenti

%
Totale raccolto
  • 205 €Finanziato
  • 1.500 €Obiettivo
  • 3Sostenitori
Progetto Detraibile Questo progetto potrà essere finanziato con almeno 1.500 euro.

Iniziativa conclusa